L’INFUSO DI AGLIO, RIMEDIO BIOLOGICO CONTRO GLI AFIDI DI ORTO E GIARDINO

INFUSO DI AGLIO, RIMEDIO BIOLOGICO CONTRO GLI AFIDI  DI ORTO E GIARDINO Combattere gli afidi velocemente e in modo naturale con l’aglio Esistono molti modi ecologici per combattere gli afidi, cioè quelle minuscole macchioline generalmente nere che compaiono sui germogli più succosi e indifesi dei nostri ortaggi. Abbiamo già parlato dell’utilizzo del macerato di ortica, che tuttavia necessita di qualche … Continua a leggere

IL ROSSORE DELLE FOGLIE DELLA VITE CAUSATO DAGLI ACARI

IL ROSSORE DELLE FOGLIE DELLA VITE CAUSATO DAGLI ACARI Il nome di Rossore viene dato ad un alterazione delle foglie della vite, cagionata dalla puntura di un piccolo acaro, il Tetranychus telarius. Pungendo le foglie sulla pagina inferiore questo ragnetto vi determina un arrossamento che si manifesta, in forma di macchia rossa, anche sulla pagina superiore Purtroppo questo acaro vive … Continua a leggere

MALATTIE DELLE FAVE: L’OCCHIO DI PAVONE O CERCOSPORA

Malattie delle fave: la Cercospora o Occhio di pavone Nella annate particolarmente umide le foglie delle fave possono presentare delle macchie rotonde con fondo bruno-rossiccio, biancastre al centro, orlate di una zona più scura, con qualche altra zona concentrica interposta: l’aspetto assolutamente caratteristico della macchia giustifica il nome volgare di Occhio di pavone dato a questa alterazione L’occhio di pavone … Continua a leggere

LA CARENZA DI FERRO PROVOCA L’INGIALLIMENTO DELLE FOGLIE

Coltivare l’orto. Le carenze di ferro Il ferro (Fe) è sicuramente uno dei microelementi più importanti perché interviene attivamente nei processi di respirazione, di fotosintesi e di trasformazione dei nitrati. Solitamente è presente in misura elevata nel terreno, nonostante ciò le piante possono mostrare i sintomi della carenza di ferro. Infatti, non è sufficiente che il ferro ci sia, ma … Continua a leggere

LOTTA AI NEMICI DELL’ORTO. LE LUMACHE

Lotta biologica alle lumache nell’orto Con il nome di lumache si intendono genericamente quegli animali della famiglia dei gasteropodi che attaccano gli ortaggi. Possono essere con il guscio (chiocciole) o senza guscio (limacce). In ogni caso sono estremamente nocive per tutti gli orti. La lotta condotta con esche lumachicide inquina il terreno ed è pericolosa per gli animali domestici. Esistono … Continua a leggere

ORTO BIOLOGICO. EVITARE L’ACCUMULO DI NITRATI

Orto biologico. Evitare l’accumulo di nitrati Consumando quotidianamente frutta e verdura assicuriamo al nostro organismo un giusto apporto di sali minerali, fibre, vitamine. L’AIRC (Associazione per la ricerca sul cancro) raccomanda di inserire almeno cinque porzioni tra frutta e verdura nella dieta giornaliera. In questi alimenti, però, e specialmente nelle verdure, si può nascondere il pericolo di una presenza eccessiva … Continua a leggere

LA FORZATURA DEGLI ORTAGGI. LE PRIMIZIE.LA RACCOLTA SCALARE

Forzatura degli ortaggi. Primizie. Raccolta scalare La verdura di stagione è quella che matura regolarmente secondo il ciclo caratteristico della specie, legato alle stagioni e alle temperature. Invece la primizia, o verdura fuori stagione, è quella che, applicando particolari tecniche colturali, matura prima delle altre Ogni tecnica  volta ad ottenere una maturazione anticipata o precoce delle verdure prende il nome … Continua a leggere

SCONFIGGERE LA COCCINIGLIA CON METODI BIOLOGICI

Sconfiggere la cocciniglia con metodi biologici Le cocciniglie sono insetti che si cibano della linfa delle piante. Presentano una grande diversità tra maschi e femmine: queste si fissano alle ramificazioni delle piante ricoprendosi di una corazza cerosa che rende spesso inefficace i trattamenti antiparassitari I danni provocati dalle cocciniglie sono rilevanti, e consistono in un deperimento generale della pianta attaccata, … Continua a leggere

Orto biologico. Come attirare le coccinelle nell’orto

Orto biologico. Come attirare le coccinerlle nell’orto Nella lotta biologica ai parassiti dell’orto una funzione importante la svolgono gli insetti entomofagi. cioè quelli che si nutrono di altri insetti; ricordiamo che i maggiori danni alla nostre coltivazioni sono dati, invece, dagli insetti fitofagi, cioè quelli che si nutrono delle piante. La coccinella è un entomofago tra i più voraci e … Continua a leggere