Valutare il pH del terreno. Metodo pratico senza strumenti

Valutare il pH del terreno dalle erbe spontanee

Se l’acidità del terreno (pH) facilitalo sviluppo di alcuni ortaggi ed altri no, dobbiamo ritenere che faccia altrettanto con le piante spontanee. Basterà osservare quali crescono su un determinato appezzamento per conoscere in linea di massima  il suo pH

Molti si chiedono quale sia il pH del proprio terreno, e se la cattiva riuscita di alcune coltivazioni possa dipendere da questo.  In effetti ci sono ortaggi che riescono meglio su terreni acidi o tendenti all’acido (pH inferiore a 7) ed altri su terreni alcalini (pH superiore a 7)

La camomilla cresce preferibilmente sui terreni tendenti all’acido
 
Ecco una tabella con l’indicazione del pH preferito da alcuni ortaggi

Ortaggio

pH preferito

Anguria

5,5 – 6,5

Fagiolo

5,5 – 7

Cavolo

6,5 – 7,5

Cipolla

6-8

Peperone

7 – 7,5

Pomodoro

6 – 6,5

Patata

4-6

Zucca

5-7

Asparago

6,5 – 7

Il ranuncolo cresce preferibilmente sui terreni tendenti all’acido
 
La misurazione dle pH è abbastanza complessa, ma per un piccolo orto domestico può essere sufficiente una indicazione di massima. La possiamo ottenere semplicemente osservando quali erbe spontanee crescono nel nostro orto oppure ai suoi confini
La lingua di cane cresce preferibilmente sui terreni alcalini
 

Le erbe che indicano un terreno acido sono la camomilla, la marghertita, il ranuncolo e il giavone,

Invece le piante che indicano un terreno alcalino sono l’avena selvatica, il papavero, la lingua di cane e il soffione o dente di leone.

Naturalmente le piante possono crescere dappertutto; la presenza abbondante di tutte le specie indica in valore di pH più o meno neutro (vicino a 7).

La distinzione tra terreno acido e alcalino va fatta osservando se ci sono  piante che crescono in una quantità non esclusiva, ma decisamente prevalente.

Il papavero cresce preferibilmente sui terreni alcalini
 
 

Vorresti coltivare un orto, ma non sai come cominciare?

Ricevi molti consigli ma non sai quali siano quelli giusti?
Sei affascinato dalla possibilità di arricchire la tua tavola con cibi genuini?
Sapevi che ci sono più di cento tipi di ortaggi?
E’ possibile avere ortaggi freschi tutto l’anno?
Come seminare, trapiantare, concimare, innaffiare?
Vuoi avere indicazioni chiare sul metodo migliore per fare un orto?
Sapevi che puoi fare un orto in un piccolo spazio sul tuo balcone?
Sapevi che si possono coltivare ortaggi in vaso?
Vorresti diventare un esperto nella coltivazione dell’orto?
Vorresti iniziare un hobby che non ti costi, ma rappresenti un vantaggio per la tua economia domestica? 

Tutto questo a molto di più lo puoi trovare nei libri di Bruno Del Medico
Scrittura semplice, trattazione elementare
Consigli, trucchi, segreti per ottenere il massimo dal tuo orto
Come aiutare il tuo bilancio familiare in modo concreto

 

I libri di Bruno Del Medico (autore di questo blog)
li trovi QUI
con SCONTI E OMAGGI

 
Freschissimo di stampa

500 SEGRETI PER AVERE UN ORTO MERAVIGLIOSO

Ottobre 2012 prima edizione

Formato 17X24

320 pagine

Prezzo euro 20,00

Vedi sconti e omaggi

 


Coltivare l’orto
gruppo aperto

3500 iscritti!!

ISCRIVITI


Coltivare ortaggi in giardino e sul balcone
5300 fans!!!

DIVENTA FAN


Fare l’orto diventa
Hobby dell’anno


DIVENTA FAN


Fare l’orto, che passione!

DIVENTA FAN

BUON ORTO A TUTTI!!!
Valutare il pH del terreno. Metodo pratico senza strumentiultima modifica: 2012-10-15T11:57:07+02:00da coltivarelorto
Reposta per primo quest’articolo